Vai al contenuto

Come eliminare le cicatrici da acne

come eliminare le cicatrici da acne

Vivere con l’acne può essere una sfida, ma una volta che l’acne scompare, c’è il problema di come eliminare le cicatrici da acne che, bisogna ammettere, sono proprio antiestetiche. Fortunatamente, ci sono molte cose che si possono fare per minimizzarle. La prima cosa è consultare un dermatologo.

Ci sono poi diverse soluzioni disponibili per prevenire e trattare le cicatrici da acne. Molte di queste soluzioni sono poco costose e facili da attuare, anche se spesso offrono solo benefici a breve termine. I migliori trattamenti sicuramente variano a seconda del tuo particolare tipo di acne e oggi te ne vogliamo parlare più approfonditamente. Ti spiegheremo come togliere le cicatrici da acne in modo naturale e non solo, che siano sul viso, sulla schiena o in altre parti del corpo.

come eliminare le cicatrici da acne

Come eliminare le cicatrici da acne a seconda della tipologia

Per capire come eliminare le cicatrici da acne sulla tua pelle, è importante prima identificare la tipologia di cicatrice che può variare e seconda di forma e profondità. Ecco quali sono quelle dovute ai problemi di acne:

  • cicatrici atrofiche: spesso chiamate “a colpi di punteruolo” per le fossette evidenti che si vengono a creare sulla pelle. Sono profonde e si creano a seguito di ferite guarite in maniera incompleta;
  • cicatrici ipertrofiche: questo tipo di cicatrice é in rilievo, è ispessita e cresce sulla superficie della pelle o sul tessuto sottostante, come puoi vedere nella foto qui di seguito;
  • cheloidi: si tratta di cicatrici ipertrofiche in rilievo e che tendono ad espandersi, ma raramente sono dovute all’acne.

Ci sono diverse opzioni per il trattamento delle cicatrici, tra cui la terapia laser e cerotti di silicone per cicatrici. Il tuo medico ti aiuterà a decidere quale sia la migliore per la tua situazione.

come eliminare le cicatrici dell'acne

Cicatrici da acne cause

Le cicatrici dell’acne sono prodotte da infiammazioni e lesioni della pelle. Quattro tipi di lesioni sono associate all’acne: comedoni, papule, pustole e noduli. Mentre le pustole e i noduli lasciano dei veri e propri buchi sulla pelle, i comedoni e le papule causano pochi danni alle strutture più profonde della pelle, quindi le cicatrici da acne sono generalmente causate da questi due tipi di lesioni. Per approfondire l’argomento leggi l’articolo acne comedonica cause e come curarla.

Evita di cedere alla tentazione di schiacciare tutti i puntini che vedi sulla pelle perché esercitando una pressione troppo forte rischi di creare danni a vene e tessuti circostanti, creando delle cicatrici dell’acne.

Conseguenze delle cicatrici dell’acne sulla pelle

Le cicatrici dell’acne tendono ad apparire viola o rosse quando si sviluppano per la prima volta. Questo perché i vasi sanguigni immaturi murano la ferita e a volte scoppiano, provocando un aspetto livido. Man mano che la cicatrice matura, diventa più chiara. La maggior parte delle cicatrici da acne non causa alcun sintomo, ma le persone con cicatrici cheloidi spesso provano prurito e irritazione nel sito della cicatrice.

La pelle cicatrizzata difficilmente mantiene giusti livelli di idratazione e spesso è più dura, poco elastica. Spesso, più che alle conseguenze per la pelle in sé, ci si concentra sul forte disagio che queste possono comportare, soprattutto quando sono in punti del corpo ben visibili come il viso.

Come eliminare cicatrici acne

Se ti chiedi come eliminare le cicatrici da acne, sappi che a volte possono essere molto difficili da trattare, anche se ci sono trattamenti che possono migliorare il loro aspetto. Tuttavia, è improbabile che le cicatrici scompaiano completamente, specialmente dopo tanto tempo. La cosa migliore che puoi fare è vedere un dermatologo che sarà in grado di diagnosticare la tua condizione della pelle e raccomandare il trattamento che è più probabile che funzioni per te.

Ecco alcuni tra i rimedi più efficaci.

Massaggi con le creme

La crema per le cicatrici da acne può aiutare a ridurre l’aspetto delle cicatrici e far apparire la pelle più chiara, liscia e luminosa. È un trattamento così economico e non invasivo che molti dermatologi lo raccomandano. Inoltre, ci sono molti prodotti sul mercato progettati appositamente per le cicatrici da acne.

Molto spesso queste creme, utilizzate anche per rimuovere cicatrici da acne vecchie, contengono acido ialuronico e acido glicolico. Il primo è perfetto per riempire eventuali fossette presenti e per dare maggiore idratazione alla pelle. Il secondo genera un ricambio cellulare esfoliando la parte più superficiale della pelle.

crema per cicatrici acne

Peeling cicatrice acne

Il peeling per eliminare la cicatrice da acne è un trattamento sicuro ed efficace. Durante una sessione di peeling, gli strati esterni della pelle vengono rimossi con acido di frutta, acido salicilico o acido tricloroacetico (TCA).

Anche se il peeling può essere doloroso, soprattutto nei primi trattamenti, in genere si avverte solo come una leggera scottatura. Il tempo di recupero è breve. In seguito, la pelle può essere rosa o rossa, ma dovrebbe tornare al suo colore normale entro 24 ore. Le sessioni di peeling possono essere fatte ogni 4-8 settimane fino a quando non si vede un miglioramento significativo nell’aspetto della pelle, di solito circa 3-4 mesi per la maggior parte delle persone. Alla fine di questo periodo, molti pazienti richiedono trattamenti di peeling di mantenimento una volta all’anno circa per mantenere i risultati.

Laser cicatrici acne

Ci sono vari tipi di terapia laser per le cicatrici da acne, che variano in termini di lunghezza d’onda, densità di energia e durata del trattamento. Un dermatologo può raccomandare la variante più adatta al tuo caso. È importante che tu ti affida al 100% in questo trattamento, poiché non c’è un risultato immediato e dovrai continuare a visitare il tuo dermatologo diverse volte.

Questo processo, infatti, può richiedere diversi mesi prima di vedere un miglioramento visibile, con più sedute necessarie per sbarazzarsi quasi completamente delle cicatrici. Il laser per le cicatrici da acne funziona?

Esperienze

Puoi trovare sul web molto esperienze relative al laser cicatrici acne. La verità è che ogni caso è a sé, dato che come ti abbiamo spiegato prima esistono cicatrici molto diverse per tipologia, profondità e dimensione. Questo significa che un trattamento che va bene in un caso, non per forza è efficace nell’altro. Stesso discorso vale per il numero di sedute. Ti consigliamo di rivolgerti ad un dermatologo esperto che possa toglierti immediatamente tutti i dubbi ed indicarti il trattamento valido nel tuo caso specifico.

Come eliminare le cicatrici da acne con la microdermoabrasione

La microdermoabrasione è un’esfoliazione leggera ma profonda della pelle, il che significa che i suoi effetti possono essere osservati immediatamente. I cristalli che vengono utilizzati per sfregare meccanicamente gli strati superiori dell’epidermide, dissolvono il tessuto cicatriziale e hanno un effetto positivo sulla pelle.

Iniezioni

Per le persone che hanno avuto problemi con l’acne, e specialmente per quelle che hanno sviluppato cicatrici ipertrofiche (queste ultime sono molto più grandi delle cicatrici medie dell’acne), un dermatologo può iniettare acido ialuronico direttamente nel tessuto cicatriziale.

Cicatrici acne rimedi naturali

Ecco alcuni rimedi naturali che potrebbero fare al caso tuo nel caso di cicatrici acne lievi:

Bicarbonato di sodio per eliminare le cicatrici da acne lievi

Anche se nel caso di pelli molto sensibili ti sconsigliamo di avvalerti di questo rimedio, il bicarbonato di sodio in polvere può essere usato per effettuare un’esfoliazione. Basta applicarne una dose minima direttamente sulla cicatrice, lasciarlo agire per almeno 10 minuti e poi usare dell’acqua tiepida per risciacquare accuratamente.

Aceto di mele

Grazie alle sue proprietà astringenti, l’aceto di mele viene impiegato spesso come tonico naturale per stimolare la circolazione sanguigna e ostacolare il proliferare di impurità e batteri presenti localmente sulla pelle. Inoltre, ha un effetto schiarente.

Limone

Perfetto per la sua capacità sbiancante e schiarente naturale, può aiutare a rimuovere le cicatrici dell’acne lievi, agevolando la rigenerazione della pelle. Contiene molta vitamina C, indispensabile per la produzione di collagene.

Un altro consiglio è quello di prestare attenzione ai prodotti cosmetici che usi per coprire le cicatrici del viso, visto che in alcuni casi potrebbero ostacolare la rigenerazione della pelle e promuovere la diffusione di impurità. Se possibile, acquista prodotti Bio Cosmesi, completamente naturali.

Come togliere le cicatrici da acne fai da te?

Quando sono molto lievi e superficiali, a volte è possibile togliere le cicatrici da acne fai da te. Potresti fare un “peeling casalingo” utilizzando il limone ed il sale grosso. Dal potere antinfiammatorio il primo e dall’azione benefica per la circolazione sanguigna il sale, potrai alleviare le macchie e combattere le impurità presenti.

Indice: Come eliminare le cicatrici da acne

Argomento: Come eliminare le cicatrici da acne

  • cicatrici acne come eliminarle
  • eliminare buchi acne
  • come togliere cicatrici da acne
  • cicatrici da acne
  • acne

Correlati: Come eliminare le cicatrici da acne

Vuoi ricevere le novità del settore?
Per maggiori informazioni sul trattamento dati personali ti invitiamo a consultare la nostra Privacy.