Vai al contenuto

Acne comedonica cause e come curarla efficacemente

acne comedonica cause

Vogliamo parlarti di acne comedonica, cause e come curarla efficacemente, visto che si tratta di un problema molto comune e che crea non poco disagio. Questo tipo di acne è un disturbo della pelle che si manifesta sotto forma di brufoli bianchi e neri. Più precisamente, si sviluppa sul viso e sulla parte superiore del corpo, con le aree più comuni che sono il mento, la fronte, le guance e la schiena.

Se hai l’acne comedonica, ci saranno punti neri visibili (comedoni) su uno o entrambi i lati del naso. I brufoli che di solito accompagnano i brufoli comedoni sono di colore rosso e sono più piccoli dei brufoli normali.

Anche se nella maggior parte dei casi quest’acne si presenta in fase adolescenziale e di pubertà, spesso perdura fino ai 30 anni di età. Probabilmente ti starai chiedendo quali sono le sue caratteristiche, quali le cause, quanto dura e quale la terapia più efficace. Ora ti daremo più informazioni possibili sull’argomento.

Acne comedonica cause

Quali sono le principali cause dell’acne comedonica? Devi sapere che spesso sono proprio fattori ormonali a incidere su un’iperattività delle ghiandole sebacee, alla base della comparsa dei comedoni. Si tratta di un problema molto diffuso tra i ragazzi, a causa di un eccessiva produzione di testosterone ed estrogeni. In altri casi, invece, i problemi di squilibrio ormonale dipendono dal ciclo mestruale.

Ma le cause vanno ben oltre gli scompensi ormonali tipici della giovane età. Eccone altre molto ricorrenti.

Elenco acne comedonica cause

  • assunzione di particolari tipi di farmaci come antidepressivi ed immunosoppressori;
  • forte stress;
  • uso di creme idratanti sbagliate e non adatte al proprio tipo di pelle;
  • peeling chimico;
  • uso di cosmetici che, a causa dei loro ingredienti, occludono i follicoli piliferi.

acne comedonica cause

Tra le cause anche l’alimentazione?

No, anche se si potrebbe pensare il contrario, l’alimentazione non rientra tra le cause e non incide né sul miglioramento né sul peggioramento della problematica. Sono state delle recenti ricerche scientifiche a evidenziare che né un consumo eccessivo di latticini né una dieta ricca di grassi possa accentuare la presenza di questo specifico tipo di acne.

Acne comedonica caratteristiche

Questa tipologia di acne causata da un’eccessiva produzione di sebo intacca principalmente alcune aree del viso come fronte, mento, vicino al naso e, in rari casi, spalle e schiena. Tecnicamente, il sebo che viene prodotto occlude i follicoli piliferi e si vengono conseguentemente a formare dei comedoni.

Quelli chiusi, o bianchi, simili a delle cisti ben visibili sotto la pelle, contengono non solo sebo ma anche cheratina e accumulo di cellule morte. Quelli aperti, o comedoni neri, contengono le stesse sostanze che però a contatto con l’aria assumono una colorazione scura dovuta all’ossidazione del materiale.

acne comedonica come curarla

Acne comedonica papulosa

La forma di acne comedonica papulosa comprende due diversi tipi di infiammazione, comedoni e foruncoli. Può esserci presenza di papule, da qui il nome di acne papulo comedonica, cisti e pustole con pus.

Acne comedonica lieve

Quando si può parlare di forma lieve? Quando il numero di comedoni presenti sulla pelle è inferiore a 20.

Forma moderata e grave

Quando il numero di comedoni è compreso tra 20 e 100 si parla di forma moderata e diventa grave quando il numero supera il 100.

Acne comedonica tardiva

L’acne tardiva è una forma comune e a volte grave di acne che colpisce individui dai 20 ai 40 anni, che sono altrimenti in buona salute. I pazienti possono riferirsi a questa condizione come acne adulta, anche se i segni e i sintomi sono fondamentalmente gli stessi di quelli visti negli adolescenti.

Acne comedonica quanto dura?

Difficile rispondere a questa domanda dato che la durata dipende da molti fattori, strettamente soggettivi. Anche se di solito si presenta in fase adolescenziale, alcune persone hanno visto durare il problema per molti anni, anche fino al raggiungimento dei 30 anni di età, ma solo nei casi più gravi.

In altri casi, con le corrette terapie, la durata è molto più breve. Infatti, alcuni trattamenti portano a miglioramenti notevoli già nell’arco di 8-10 settimane.

Acne comedonica come curarla

Quando l’acne comedonica è lieve come curarla? Può essere trattata adottando alcune semplici misure quotidiane e rimedi naturali per mantenere la pelle pulita e sana. Alcuni di questi includono l’evitare l’uso di trucco e di prodotti chimici aggressivi. Nelle forme più gravi, invece, il trattamento dei comedoni prevede l’uso di farmaci specifici.

Rimedi naturali

I trattamenti naturali possono essere un’opzione per il trattamento dell’acne, anche se non possono sostituire la terapia prevista dal medico. Quindi ti consigliamo di usare questi rimedi naturali solo nel caso di forma lieve della problematica. Esistono alcune soluzioni che possono essere preparate facilmente in casa con ingredienti che probabilmente hai già in cucina. Eccone alcune.

Aglio

L’aglio è ben noto per le sue proprietà antibatteriche e disinfettanti. Sai come puoi usarlo per il benessere della tua pelle? Basta ridurre in poltiglia qualche spicchio e strofinarlo nell’area del viso colpita da acne. Successivamente risciacqua accuratamente la pelle.

Miele e cannella

Non stiamo indicando gli ingredienti per preparare una torta per la tua prossima maschera per il viso! Sapevi che la cannella ha proprietà sia disinfettanti che antibatteriche? Ne basterà qualche cucchiaino da mescolare insieme al miele per poi applicare la maschera sul viso, giusto una ventina di minuti.

Patate crude

Grazie ai preziosi minerali e alla quantità di amidi presenti nelle patate crude, posizionarle direttamente sulla pelle può agire provocando una diminuzione di quantità di sebo.

Aceto di mele e succo di limone

Entrambi hanno proprietà purificanti e disinfettanti. Basta versarne qualche goccia su un batuffolo di cotone e pulire il viso.

Acne comedonica terapia farmacologica

La terapia farmacologica deve essere necessariamente prescritta da un dermatologo che valuterà approfonditamente sia le cause che i sintomi del problema. I farmaci principalmente utilizzati sono i seguenti, a seconda delle cause dell’acne:

  • ormoni (estrogeni e progesteroni);
  • retinoidi;
  • antibiotici;
  • antimicrobici.

Terapia omeopatica

Anche la terapia omeopatica può essere un buon rimedio contro questo tipo di acne in forma lieve. Tra i rimedi omeopatici più utilizzati indichiamo i seguenti:

  • Arnica montana;
  • Pulsatilla;
  • Hepar Sulphuris;
  • Selenium;
  • Nux Vomica;
  • Sepia.

Cosa fare con i comedoni chiusi?

Nel caso in cui sulla pelle siano presenti i comedoni chiusi, è necessario utilizzare prodotti adatti per detergere, rimuovere sebo in eccesso, disinfettare e idratare adeguatamente. La raccomandazione è quella di usare saponi naturali e privi di olio.

acne comedonica terapia

Comedone incistato cosa fare?

In caso di comedone incistato cosa fare? Schiacciarlo per rimuoverlo? Assolutamente no! Non cedere a questa tentazione perché è in atto un’infezione e devi rivolgerti necessariamente a un medico specializzato in dermatologia.

Cosa evitare per non peggiorare il problema?

Per non peggiorare il problema esistono alcuni accorgimenti che devi necessariamente seguire:

  • resisti alla tentazione di strizzare con le dita i comedoni che hai sulla pelle perché accentuerebbe l’infiammazione e potrebbe far proliferare le impurità già presenti;
  • evita di esporti eccessivamente al sole. Infatti, esporti in qualche occasione e negli orari in cui i raggi sono meno forti, come il mattino presto o il tardo pomeriggio, può recare dei benefici. Nel caso in cui l’esposizione sia costante ed eccessiva potrebbe portare lo strato cutaneo ad inspessirsi e impedire al sebo di fuoriuscire;
  • non lavare troppo la pelle, rischieresti di sollecitare le ghiandole sebacee.

Scopri come eliminare le cicatrici da acne sia con rimedi naturali che con trattamenti da eseguire presso un dermatologo esperto.

Potrebbe interessarti altri articoli su problemi dermatologici da noi trattati come quello sulla couperose rosacea o sulla psoriasi delle unghie cos’è e come trattarla.

Indice: Acne comedonica cause e come curarla efficacemente

Argomento: Acne comedonica cause e come curarla efficacemente

  • pelle viso
  • acne comedonica come curarla
  • acne
  • acne comedonica
  • acne comedonica foto

Correlati: Acne comedonica cause e come curarla efficacemente

Vuoi ricevere le novità del settore?
Per maggiori informazioni sul trattamento dati personali ti invitiamo a consultare la nostra Privacy.